Faganello Bevande
Slide background
Slide background
Slide background
Slide background

Kantina Terlan

La tradizione della Cantina di Terlano è imperniata sulla vinificazione storica in botti di legno, ma un altro fattore determinante è il metodo “sur lie”, in cui i vini maturano, spesso per anni, sui lieviti fini, prima di passare alla bottiglia dove, senza fretta, possono finire di crescere.
Grazie a questa maturazione lenta, i vini acquistano più carattere e complessità. Ciò che conta per noi, infatti, è fare emergere non gli aromi primari, ma piuttosto quelli secondari e terziari più complessi.
La prova più tangibile è il nostro archivio enologico, che conta più di 20.000 bottiglie.
Uno scrigno ricolmo di rarità, dove si possono trovare varie annate dal 1955 a oggi, alcune bottiglie risalgono addirittura al 1893, anno in cui fu fondata la cantina.

VINI “VIGNETI”:

Gries
Kreuth
Montigl
Siebenich
Siemegg
Terlaner
Vorberg
Winkl

VINI “CLASSICI”:

Chardonnay
Gewurtztraminer
Lagrein
Lagrein Rosé
Malvasia
Muller Thurgau
Pinot Bianco
Pinot Grigio
Pinot Noir
Santa Maddalena
Sauvignon
Schiava grigia
Torilan

VINI “SELEZIONI”:

Lunare
Nova Domus
Porphyr
Quarz

VINI “RARITA'”:

Pinot Bianco